Unicredit, torna utile nel I trimestre a 449 mln

Milano, 10 mag. (LaPresse) - Unicredit torna all'utile, con un risultato netto a 449 milioni nel primo trimestre, in crescita del 2,8% su base annua al netto delle operazioni di riacquisto e contro la perdita di 124 milioni di euro del quarto trimestre 2012. Lo comunica Piazza Cordusio. "Nel primo trimestre 2013 Unicredit ha ottenuto un utile di 449 milioni di euro, confermando così la capacità di migliorare la redditività nonostante il contesto macroeconomico continui a essere molto difficile, soprattutto in Italia", commenta l'amministratore delegato del gruppo, Federico Ghizzoni. Il Core Tier 1 di Unicredit a fine marzo 2013 è pari all'11,03%, migliorato di 19 punti base rispetto a dicembre 2012. I ricavi, pur diminuendo del 5,2% su anno, hanno segnato un significativo aumento del 5,6% nel trimestre, al netto delle operazioni di riacquisto, con una crescita dei ricavi core (+0,4% su trimestre) dovuta in particolare all'Europa occidentale (+2,0%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata