Unicredit, rivoluzione immobiliare a Roma: nuova maxi-sede nel 2018

Milano, 30 giu. (LaPresse) - Scendere dalle attuali sei sedi a due entro il 2018, massimo 2019. Proprio come capitato a Milano, dove è in vendita anche la storica sede di piazza Cordusio dopo che la torre di porta Garibaldi è stata ultimata ed è il nuovo headquarter dell'intero gruppo. A Roma sarà mantenuto palazzo De Carolis, sede storica del Banco di Roma, e sarà costruita una nuova sede che ospiterà 3mila dipendenti del gruppo. Già individuata l'area dell'intervento, il via libera nel primo cda dopo le ferie. Ad anticiparlo oggi a Milano, è stato Paolo Fiorentino, vicedirettore generale di Unicredit, presentando i progetti di riassetto immobiliare del gruppo. "Oggi Roma ha un ruolo più residuale, e le sei sedi attuali sono tutte inefficienti - ha spiegato - quando accorpammo Capitalia spendevamo solo su Roma 114 milioni per il real estate avendo 18 sedi, oggi siamo scesi a 38 milioni, e l'obiettivo è arrivare a 25 milioni l'anno". Tra gli asset in cessione anche la sede storica di Capitalia in viale Tupini all'Eur.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata