Unicredit, Patuelli: Tagli sono ordinaria amministrazione

Torino, 12 nov. (LaPresse) - "Unicredit è un'azienda internazionale, sana e produttiva. I tagli sono ordinaria amministrazione, sono questioni aziendali". Così Antonio Patuelli, presidente dell'Abi, commenta le decisioni del board di Unicredit di ieri ed i tagli annunciati ieri. "Ognuno è aziendalmente impegnato in trasformazioni di imprese - aggiunge - le banche sono tutte diverse e in concorrenza tra di loro. Quindi ognuno pone in essere ristrutturazioni e i cambiamenti che sente come logica imprenditoriale, ma non si deve generalizzare". Patuelli ha sottolineato che "non è tutto uniforme tra banche internazionali, nazionali e regionali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata