Unicredit, in I trimestre perdita netta 2,7 mld

Torino, 6 mag. (LaPresse) - In linea con la guidance, nel I trimestre sono state imputate svariate poste non operative, come ad esempio quelle derivanti dalla riduzione della quota in Yapi e i costi di integrazione in Italia. Di conseguenza UniCredit ha registrato una perdita netta contabile di 2,7 mld di euro, mentre l'utile netto sottostante è stato pari a -58 mln di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata