Unicredit, azioni Fineco in Borsa a 3,7 euro, debutto il 2 luglio

Milano, 27 giu. (LaPresse) - Il prezzo di offerta di Fineco per la quotazione in Borsa è stato fissato a 3,70 euro per azione. Lo riferisce una nota di Unicredit, che precisa che la capitalizzazione della società, calcolata sulla base del prezzo di offerta, sarà pari a 2.243 milioni di euro. Ad esito dell'offerta il 30% del capitale sociale di Fineco (o il 34,5% in caso di integrale esercizio dell'opzione greenshoe) andrà al mercato.

Il corrispettivo complessivo dell'offerta globale per l'azionista venditore Unicredit sarà pari a euro 673 milioni (774 milioni in caso di integrale esercizio dell'opzione greenshoe), con una plusvalenza di circa 360 milioni (410 milioni in caso di integrale esercizio dell'opzione greenshoe) interamente allocata a riserve di capitale. L'impatto positivo sul Common Equity Tier 1 del gruppo Unicredit calcolato sulla base di Basilea 3 a regime è stimato pari a circa 14 bps (16 bps in caso di integrale esercizio dell'opzione greenshoe).

Il debutto delle azioni ordinarie di Fineco è prevista per mercoledì 2 luglio 2014, data in cui è altresì previsto il pagamento delle azioni. I coordinatori dell'offerta globale sono Ubs Investment Bank e Unicredit Corporate & Investment Banking che, insieme a Mediobanca - Banca di Credito Finanziario Spa, agiscono anche in qualità di joint bookrunner. Unicredit Corporate & Investment Banking è inoltre responsabile del collocamento per l'offerta pubblica. Mediobanca - Banca di Credito Finanziario Spa agisce anche come sponsor. Gli advisor legali incaricati sono Bonelli Erede Pappalardo e Cleary Gottlieb Steen & Hamilton per Fineco, Linklaters per i joint global coordinator e i joint bookrunner.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata