Ue, Tria: "Governo monitora costantemente i conti, determinato a rispettare i saldi"

"Il governo italiano ha preso atto dell'esito della valutazione della Commissione Ue e conferma il suo impegno a rispettare il patto di stabilità e crescita per l'anno in corso". Così il ministro dell'Economia Tria nell'informativa alla Camera sulla procedura di infrazione proposta da Bruxelles. Poi assicura: "L'esecutivo monitora costantemente l'andamento conti pubblici ed è determinato ad adottare iniziative per rispettare il saldo strutturale".