Ue: Stati membri condividano informazioni su contratti energia

Bruxelles (Belgio), 7 set. (LaPresse/AP) - La Commissione europea vuole che gli Stati membri condividano le informazioni sugli accordi economici sull'energia raggiunti con i Paesi extra-Ue. Il commissario europeo all'Energia, Guenther Oettinger, ha affermato che la condivisione di questo tipo di informazione è necessaria per migliorare la sicurezza energetica dell'Unione e assicurarsi che i nuovi accordi non infrangano le norme di diritto comunitario. Oettinger ha aggiunto che i contratti esistenti non saranno interessati dal nuovo meccanismo di condivisione delle informazioni, che deve comunque essere ancora approvato dagli stessi Stati membri e dal Parlamento europeo. L'annuncio arriva mentre molti Paesi si stanno preparando a rinegoziare le intese passate con la Libia e gli altri Stati nordafricani e mediorentali in cui le rivolte hanno portato a un cambio di regime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata