Ue, Rehn lascia Commissione Ue, al suo posto ex premier Finlandia

Bruxelles (Belgio), 25 giu. (LaPresse) - L'ex primo ministro finlandese, Jyrki Katainen, sostituirà dal primo luglio il vicepresidente della Commissione Ue e commissario agli Affari economici e monetari, Olli Rehn. Lo ha annunciato il presidente della Commissione Ue, José Manuel Barroso, che incontrando i giornalisti ha ringraziato Rehn per il lavoro svolto nel braccio esecutivo di Bruxelles. Katainen è stato indicato dal governo finlandese in sostituzione del commissario connazionale, che ha dovuto lasciare l'incarico perché eletto al Parlamento europeo. Rehn parteciperà alla prima seduta dell'Europarlamento la prossima settimana. Katainen aveva annunciato ad aprile le sue dimissioni per poter assumere un incarico europeo. Non è chiaro se l'ex primo ministro finlandese manterrà il ruolo di commissario agli Affari economici e monetari anche dopo la fine del mandato dell'attuale esecutivo europeo, prevista in autunno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata