Ue: Programma governo Monti importante e base per nuovi contatti

Bruxelles (Belgio), 16 nov. (LaPresse) - Per la Commissione Ue "non è importante" tanto la composizione del nuovo governo italiano quanto "il suo nuovo programma di lavoro che sarà la base per ulteriori contatti" con Bruxelles. E' quanto affermato dal portavoce del commissario Ue agli Affari economici e monetari, Olli Rehn, rispondendo a un giornalista che gli chiedeva a proposito della missione Bce-Ue in Italia. Il portavoce ha ribadito che "l'austerity è solo una parte essenziale" della soluzione alla crisi e che servono misure per "la crescita e per rimediare alla perdita di competitività" delle economie di Paesi come "Grecia, Italia e Portogallo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata