Ue, Pittella (S&D): Convinti da piano Juncker, bene flessibilità

Strasburgo (Francia), 26 nov. (LaPresse) - I socialisti europei in Parlamento (S&D) sostengono il piano Juncker per gli investimenti da 300 miliardi di euro. "Molte cose di queste cose ci convincono", ha detto il presidente del gruppo S&D, Gianni Pittella, nel corso del dibattito parlamentare. "Innanzitutto è finito il tempo degli accordi fatti al chiuso tra governi, e il Parlamento europeo darà il suo contributo". In secondo luogo "ci convince l'impegno a garantire investimenti rischiosi" attraverso il Fondo per gli investimenti strategici (Feis). Infine "è positivo che il contributo degli Stati sarà tenuto fuori dalle regole del patto di stabilità. Questa è la flessibilità di bilancio di cui abbiamo bisogno".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata