Ue, Padoan: Non abbiamo discusso di misure specifiche per l'Italia

Milano, 1 lug. (LaPresse) - "Non si è ancora discusso in sede europea di misure specifiche. Sarà l'esito sul dibattito che abbiamo promosso a dire concretamente che cosa sia più utile per tutti. Il tema è quali riforme strutturali servono per dare un beneficio a tutti i paesi membri". Così Pier Carlo Padoan, ministro dell'Economia, intervistato da 'il Sole 24 Ore' fa il punto sulla trattativa con l'Europa, sul Pil che non riparte il ministro chiede tempo; "Aspettiamo di vedere i dati reali del secondo trimestre. Eppoi ci porremo il problema di aggiornare le stime sull'anno. Di certo la debolezza del Pil in questo inizio del 2014 non è solo italiana, ma europea. E anche negli Stati Uniti non è andata granché". Secondo Padoan comunque vada il Pil, non sarà necessaria una manovra correttiva.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata