Ue, olandese Jeroen Dijsselbloem nuovo presidente Eurogruppo

Bruxelles (Belgio), 21 gen. (LaPresse/AP) - Il presidente uscente dell'Eurogruppo Jean Claude Juncker ha ufficializzato a Bruxelles la nomina come suo successore del ministro delle Finanze olandese, Jeroen Dijsselbloem, 46 anni. Nelle prime dichiarazioni, in conferenza stampa, Dijsselbloem ha puntato sulla necessità di "completare l'unione bancaria" e di concentrarsi sulla creazione di posti di lavoro.

Arrivando oggi all'Eurogruppo, il 46enne aveva invece dichiarato: "Ripristinare ulteriormente la fiducia nell'eurozona e costruire le prospettive economiche per i singoli Paesi sono i compiti principali che ci aspettano e sono a portata di mano". Dijsselbloem, che guida il ministero delle Finanze olandese solo da novembre, dovrà ora affrontare uno dei compiti più difficili in ambito finanziario, aiutare i 17 Paesi dell'eurozona a tornare verso la stabilità finanziaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata