Ue: No a fusione tra Deutsche Boerse e Nyse Euronext

Berlino (Germania), 1 feb. (LaPresse/AP) - La Commissione europea ha bloccato la fusione tra Deutsche Boerse e Nyse Euronext. Lo annuncia la stessa società tedesca. L'antitrust dell'Unione ha deciso di proibire la fusione perché considerata inammissibile secondo le leggi sulla concorrenza. Deutsche Boerse aveva annunciato quasi un anno fa l'intenzione di acquistare Nyse Euronext per 10 miliardi di dollari, creando così il più grande operatore di borsa al mondo. Nyse Euronext possiede mercati borsistici a Parigi, Lisbona, Bruxelles e Amsterdam, oltre che a New York.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata