Ue, Moscovici: Deficit Francia e Italia? Le regole sono le stesse

Francoforte (Germania), 12 dic. (LaPresse/AFP) - Gli standard applicati a Francia e Italia per quanto riguarda i deficit di bilancio non saranno diversi. Lo ha dichiarato all'agenzia francese AFP il commissario europeo Pierre Moscovici, insistendo sul fatto che "le regole sono le stesse per tutti". Parlando a margine di un evento a Francoforte, il responsabile degli Affari economici europei ha spiegato che "non si tratta di un trattamento privilegiato per qualcuno e di esagerata durezza per altri", pur riconoscendo come le regole siano "piuttosto sottili e complesse".

"La mia speranza è di trovare soluzioni" per entrambi i paesi, ha concluso Moscovici, precisando che "per l'Italia questo significa invertire la tendenza del debito, e per la Francia che la spesa eccessiva che possiamo veder arrivare sia il più possibile contenuta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata