Ue, Ecofin oggi a Bruxelles su unione bancaria e vigilanza unica

Bruxelles (Belgio), 12 dic. (LaPresse/AP) - Unione bancaria e, in particolare, il primo passo verso la sua creazione istituendo un supervisore unico europeo. Sarà questo l'oggetto della riunione straordinaria dell'Ecofin di oggi a Bruxelles tra i ministri delle Finanze dei 27 Paesi Ue, che si è resa necessaria dopo lo stallo del vertice precedente. La Francia chiede che sotto la tutela dell'organismo di vigilanza, che sarebbe di responsabilità della Bce pur mantenendo una indipendenza funzionale, finiscano tutte le 6.000 istituzioni finanziarie dotate di licenza bancaria, mentre la Germania spinge per una supervisione che si occupi solo delle poche decine di banche considerate 'sistemiche'. Il presidente della Commissione Ue, José Manuel Barroso, ha chiesto ai ministri un grande sforzo per arrivare a una decisione entro questa settimana. Domani e venerdì si terrà infatti un Consiglio europeo in cui si discuterannno le conclusioni dell'Ecofin.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata