Ue: Disoccupazione inaccettabilmente alta, tragedia per Europa

Bruxelles (Belgio), 1 mar. (LaPresse) - "La disoccupazione è a livelli inaccetabilmente alti e questo rappresenta una tragedia per l'Europa che dimostra quanto sia seria la crisi in alcuni Stati membri". E' il commento del commissario Ue al Lavoro, Laszlo Andor, ai dati Eurostat che mostrano una disoccupazione record nell'eurozona all'11,9%. Secondo Andor l'Europa deve "utilizzare tutti gli strumenti necessari per tornare alla crescita e creare posti di lavoro", in particolare per i giovani. Il commissario chiede lo schema di garanzie per i giovani, approvato nei giorni scorsi dal Consiglio Ue, venga "urgentemente" messo in atto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata