Ue: crescita economica zero per Italia nel II semestre 2011

Bruxelles (Belgio), 15 set. (LaPresse) - L'Italia non crescerà nel secondo semestre 2011. E' la previsione della Commissione europea, che in un comunicato diffuso oggi indica che nel terzo e quarto trimestre dell'anno l'incremento del Pil sarà pari a zero. Per tutto il 2011, la Commissione stima per l'Italia una crescita economica dello 0,7%. Il dato è stato rivisto al ribasso rispetto all'1% comunicato a maggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata