Ue, Boccia: "Bene la proposta di Di Maio, Commissario di primo livello è priorità"

"È stata interessante l'apertura di Di Maio sulla necessità di avere un commissario in Ue di primo livello. Dovrebbe essere una delle grandi priorità del Paese". Questo il pensiero del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia a margine dell'Assemblea Generale di Confcommercio-Imprese. "La procedura di infrazione si può evitare facendo comprendere all'Ue che non c'è volontà di attivarla e secondo, non bisogna usare questa lettera per scambiare qualche decimale di flessibilità ed evitare di avere un commissario di primo rango in Italia. Dobbiamo avere la lucidità di capire quali sono le priorità del Paese. La grande sfida sarà la prossima manovra", ha aggiunto Boccia.