Ue, Barroso: Raggiunto accordo politico su bilancio 2014-2020

Bruxelles (Belgio), 27 giu. (LaPresse) - E' stato raggiunto un accordo tra Europarlamento e Consiglio Ue sul bilancio 2014-2020. Lo annuncia il presidente della Commissione, José Manuel Barroso, al termine di un incontro tra le istituzioni europee convocato per questa mattina d'urgenza, e a cui hanno preso parte anche il presidente del Parlamento di Strasburgo, Martin Schulz, e il premier irlandese, Enda Kenny. Secondo Barroso "questo è un buon accordo per l'Europa, un buon accordo per i cittadini europei e un buon accordo per l'economia europea". L'intesa raggiunta prevede "più flessibilità su entrambi i pagamenti e impegni", prosegue il numero uno del braccio esecutivo Ue, e include "la possibilità di anticipare spese su questioni critiche come occupazione giovanile, ricerca, gioventù, vale a dire Erasmus, e anche pmi". "L'accordo - sottolinea ancora Barroso - prevede anche la possibilità per i Paesi che lo desiderano di aumentare gli aiuti alle persone più svantaggiate".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata