Ue-Cina, accordo su tutela prodotti alimentari: 26 sono italiani

Milano, 6 nov. (LaPresse) - L'Unione europea e la Cina hanno raggiunto un accordo bilaterale per proteggere da "imitazioni e usurpazioni" 100 indicazioni geografiche europee in Cina e 100 cinesi nell'Ue. Lo annuncia Bruxelles in una nota. L'accordo include 26 prodotti agroalimentari italiani, dal grana padano alla mozzarella di bufala campana, dal prosecco al franciacorta, dal gorgonzola al prosciutto di Parma, e molti altri. L'elenco Ue delle indicazioni geografiche da proteggere in Cina comprende anche prodotti quali Cava, Champagne, Feta, Irish whiskey, Münchener Bier, Ouzo, Polska Wódka, Porto e Queso Manchego. Tra i prodotti cinesi nell'elenco vi sono, ad esempio, Pixian Dou Ban (pasta di fagioli Pixian), Anji Bai Cha (Tè bianco Anji), Panjin Da Mi (Riso Panjin) e Anqiu Da Jiang (Zenzero Anqiu).

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata