Ucraina, nuovo incontro con Russia a Bruxelles su disputa prezzi gas

Bruxelles (Belgio), 2 giu. (LaPresse/AP) - Nuovo round di colloqui tra Russia e Ucraina per risolvere la disputa sui prezzi del gas. Dopo il vertice di venerdì scorso a Berlino, i ministri dell'Energia di Mosca e Kiev si incontrano oggi a Bruxelles per un tavolo di negoziato presieduto dal commissario Ue all'Energia, Guenther Oettinger. La Russia chiede all'Ucraina di onorare i debiti ancora pendenti sul gas già acquistato, mentre Kiev contesta il prezzo presentato dal Cremlino. Mosca minaccia di limitare le forniture a partire da domani e di non consegnare nuovo gas in futuro se prima i pagamenti dovuti non saranno corrisposti. Al termine dell'incontro della scorsa settimana l'Ucraina aveva annunciato il trasferimento di 786 milioni di dollari alla società energetica statale russa Gazprom per coprire le consegne di febbraio e marzo. Gli sconti sulle forniture di gas a Kiev sono stati cancellati dalla Russia dopo la deposizione del presidente filo-russo Viktor Yanukovich.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata