Ucraina, Lagarde: Su gas speriamo in soluzione rapida e soddisfacente

Washington (Usa), 16 giu. (LaPresse/AP) - A proposito della disputa sul gas fra Ucraina e Russia "certamente speriamo che, per la stabilità di quella parte del mondo e per la stabilità delle forniture di gas, la situazione venga affrontata rapidamente e in modo soddisfacente". Lo ha detto la direttrice generale del Fondo monetario internazionale (Fmi), Christine Lagarde, che si è però rifiutata di prendere una posizione sulla disputa dei pagamenti che Kiev deve a Mosca. "Non interveniamo in transazioni commerciali", ha detto Lagarde. Stamattina è scaduto il termine che era stato fissato da Gazprom affinché Kiev saldasse il suo debito per il gas e la società ha risposto tagliando le forniture all'Ucraina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata