Ubs, in IV trimestre 2011 utile -76% a 393 mln franchi

Ginevra (Svizzera), 7 feb. (LaPresse/AP) - Ubs, la principale banca svizzera, ha riportato profitti netti per 393 milioni di franchi svizzeri (325,7 milioni di euro) nel quarto trimestre del 2011. Si tratta di una perdita del 76% rispetto allo stesso periodo del 2010, quando aveva totalizzato utili per 1,29 miliardi di franchi (1,06 miliardi di euro), in seguito aumentati a 1,66 miliardi (1,37 miliardi di euro) in seguito alle entrate tributarie. Per l'inizio del 2012, la Ubs stima "venti contrari" per crescita ed entrate, a causa della crisi del debito in Europa e della continua incertezza del mercato globale. La banca, che ha oltre 60mila dipendenti in tutto il mondo e gestisce oltre 2mila miliardi di franchi in asset, ha diffuso i risultati prima dell'apertura della Borsa di Zurigo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata