Ubi rivede piano al 2022: utile giù a 562 mln ma surplus 840 mln

Torino, 3 lug. (LaPresse) - Il consiglio di amministrazione di Ubi Banca ha approvato l'aggiornamento del piano industriale al 2022. Lo comunica la società in una nota. Ubi ha proceduto all'aggiornamento del piano confermando tutte le linee strategiche che hanno costituito l'asse portate del piano industriale presentato a febbraio 2020.

L'utile netto previsto nel 2022 è pari a 562 milioni di euro contro i 665 del piano originale, con una riduzione di circa 1 punto percentuale di RoTE. L'impatto dell'emergenza Covid-19 sul costo del credito è stimato in 85 punti base cumulati aggiuntivi nell'arco del triennio 2020-2022.

Rivisto al rialzo, invece, l'obiettivo Cet1 ratio di gruppo che passa dal 12,5% al 13,9%. Conseguentemente l'excess capital distribuibile rispetto ad una soglia minima di Cet1 del 12,5% ammonta per il triennio 2020-2022 a circa 840 milioni di euro, equivalenti a un ammontare cumulato di oltre 73 centesimi per azione nel periodo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata