Twitter, stime ricavi al di sotto di attese: titolo crolla

San Francisco (California, Usa), 27 ott. (LaPresse/Reuters) - Nel terzo trimestre, che si è concluso il 30 settembre, Twitter ha visto crescere i suoi ricavi del 57,6% a 569,2 milioni di dollari, ma il suo utile netto è calato a 131,7 milioni di dollari (pari a 20 centesimi per azione) dai 175,5 milioni (pari a 29 centesimi per azione) del 2014. Inoltre la società, nel presentare le stime per il quarto trimestre, ha annunciato che prevede ricavi compresi fra 695 milioni e 719 milioni di dollari, ben al di sotto delle attese degli analisti, che si aspettavano ricavi per 739,7 milioni di dollari. A seguito della notizia il titolo ha perso circa il 12% nelle contrattazioni after hours.

Twitter ha annunciato inoltre che nel terzo trimestre ha avuto meno utenti delle attese, cioè 320 milioni di utenti attivi, in aumento rispetto ai 316 milioni del trimestre precedente ma meno dei 324 milioni che si aspettavano gli analisti. Si tratta della prima trimestrale da quando Jack Dorsey è ceo permanente della società.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata