Trovato l'accordo su Almaviva: salvati 3000 posti di lavoro
Esulta la viceministra Bellanova: "Lo avevo detto dalla prima trattativa che non avremmo lasciato sole 3000 persone"

Si chiude in maniera positiva la trattativa con l’azienda di call center, grazie alla mediazione del governo. L'accordo riesce così a salvare tremila posti di lavoro. A esultare, in mattinata, su Twitter è stata la viceministra dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova:  "Lo avevo detto dalla prima trattativa che non avremmo lasciato sole 3000persone. Salvi i posti di lavoro. Accordo siglato!". Così aveva sul suo profilo Twitter l'accordo raggiunto su lavoratori di Almaviva. 

L'accordo che scongiura i licenziamenti fa esultare anche il ministro del Lavoro Poletti. "Stanotte chiusa con un accordo la procedura dei licenziamenti in Almaviva. Adesso bisogna continuare a lavorare uniti per dare un futuro migliore ai call-center" ha commentato su Twitter commenta la chiusura della trattativa su  Almaviva.

 

 

"Dopo una lunga trattativa, accordo Almaviva firmato. Ottimo risultato per i lavoratori. Grazie a Teresa Bellanova per il suo impegno" ha invece scritto su Twitter il Sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone in merito all'accordo raggiunto sulla vertenza Almaviva.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata