Tronchetti (Pirelli): Non abbiamo ragioni per lasciare Confindustria

Roma, 6 ott. (LaPresse) - "Pirelli non ha intenzione di lasciare Confindustria, non ne ha ragioni". Così il presidente di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano se il gruppo sta pensando di lasciare viale dell'Astronomia. Tronchetti Provera ha parlato a margine dell'evento a Montecitorio su 'L'impegno nella sicurezza stradale per i giovani', promosso dalla stessa Pirelli in collaborazione con la Polizia di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata