Toyota, utile gennaio-marzo vola a 313,9 mld yen su debolezza moneta

Tokyo (Giappone), 8 mag. (LaPresse/AP) - Toyota ha chiuso il trimestre gennaio-marzo con un utile più che raddoppiato a 313,9 miliardi di yen (2,42 miliardi di euro) per taglio dei costi e vendite in crescita, anche grazie alla svalutazione della moneta giapponese. Nello stesso trimestre del 2012 la casa automobilistica aveva realizzato un profitto di 121 miliardi di yen (0,93 miliardi di euro). Toyota ha dichiarato che si attende dei risultati in forte miglioramento anche per l'anno fiscale partito lo scorso marzo, con un utile stimato a 1.370 miliardi di yen (10,56 miliardi di euro), a fronte dei 962 miliardi di yen (7,4 miliardi di euro) del precedente esercizio. Le politiche di stimolo economico e monetario promosse dal governo di Shinzo Abe, che ha assunto l'incarico di primo ministro alla fine del 2012, favoriscono i grandi gruppi esportatori. Tuttavia il presidente di Toyota, Akio Toyoda, ha sottolineato come la concorrenza rimanga molto dura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata