Torino, Marx Newman vince premio Lagrange Fondazione Crt 2014

Torino, 19 giu. (La Presse) - Mark Newman è il vincitore del Premio Lagrange Fondazione della Crt 2014. La scelta della giuria del primo e più importante riconoscimento internazionale nel settore della scienza della complessità, istituito dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e coordinato dalla Fondazione Isi, Istituto per l'interscambio scientifico, è ricaduta sul ricercatore della University of Michigan "per lo straordinario lavoro svolto al'intersezione tra la fisica computazionale e le scienze sociali, lavoro che ha permesso una maggiore comprensione dei sistemi complessi".

"Mark Newman - c'è scritto nelle motivazioni - è soprattutto noto per la sua ricerca sui sistemi complessi ed in particolare sugli schemi di collaborazione tra scienziati, la teoria dei grafi aleatori, l'incrocio assortativo, la struttura di comunità e la teoria della percolazione, È stato anche co-inventore di un nuovo metodo di generazione dei cartogrammi.

Mark Newman è figura di eccellenza e riferimento nello studio delle reti complesse: nessun altro come lui è riuscito a comprendere e formalizzare anche matematicamente l?importanza delle comunità e i moduli nella struttura delle reti sociali, tecnologiche e biologiche. Mark Newman è scienziato e studioso di eccellenza ed anche docente di punta per la diffusione della scienza grazie alla pubblicazione di 6 libri di testo ed oltre 130 articoli scientifici". Mark Newman riceverà il premio giovedì 19 giugno 2014 alle 17.30 nell'ambito della cerimonia organizzata al Teatro Vittoria di Torino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata