Tokyo sceglie F35, esclusa Finmeccanica

Tokyo (Giappone), 20 dic. (LaPresse/AP) - Il Giappone ha scelto il caccia F-35 di Lockheed Martin per la sua aeronautica. Lo ha reso noto un portavoce del governo, Noriyuki Shikata, spiegando che il ministero della Difesa comprerà 42 caccia per sostituire gli F-4 a partire dal prossimo anno fiscale, che comincia ad aprile. La scelta dell'F-35 di Lockheed Martin taglia fuori sia il Boeing F-18 che l'Eurofighter Typhoon, progetto a cui partecipa anche Finmeccanica. Per la decisione, ha spiegato il portavoce, Tokyo ha tenuto conto della qualità dell'aereo ma anche degli stretti rapporti militari fra Giappone e Stati Uniti. L'F-35, anche chiamato Joint Strike Fighter, è uno dei progetti più grandi del Pentagono e gode del supporto di diversi alleati tra cui Regno Unito, Australia, Canada, Israele e vari Paesi europei. Il prezzo medio di ogni jet è di 65 milioni di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata