Tlc, Patuanelli: Rete unica dovrà rispettare norme europee

Milano, 10 set. (LaPresse) - "E' chiaro che le regole europee dovranno essere rispettate, non c'è nessun margine di manovra su questo. Anzi noi chiediamo che sia il regolatore europeo che quello italiano siano molto rigidi nell'individuare i limiti e il perimetro in cui deve muoversi la nuova società della rete". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, rispondendo a una domanda nel corso dell'audizione alla Commissione Trasporti alla Camera. "Stiamo parlando però di società quotate e private - ha continuato Patuanelli -: non si può pensare di intervenire a proprio piacimento, perché sono società non controllate già dal pubblico e quindi è ovvio che c'è un'interlocuzione che deve portare a disegnare un obiettivo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata