Tlc, Patuanelli: Accelerazione su fibra ma siamo ancora in ritardo

Milano, 10 set. (LaPresse) - "Ieri Infratel ha fatto un giro di tavolo con gli operatori del settore per verificare le attuali condizioni di mercato: il quadro che è emerso è di un'accelerazione nello sviluppo della rete in fibra, ma ancora in ritardo rispetto agli obiettivi". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli in audizione alla Commissione Trasporti alla Camera. "Come noto Open Fiber ha comunicato che il piano sarà completato nel 2023. In realtà i dati di Infratel ci dicono che anche il 2023 è un obiettivo che difficilmente a condizioni date sarà raggiunto. Credo che sia necessario imporre e imprimere un'accelerazione", ha continuato Patuanelli. Per il ministro "è chiaro che le dotazioni del Recovery Fund sono un canale forte da usare in modo incisivo per implementare il percorso di creazione della rete, perché parlare di fibra non è sufficiente. Se guardiamo alle reti capiamo l'importanza di avere una gestione pubblica che consenta di arrivare dove il mercato non arriva".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata