Titoli di Stato: tasso del Btp decennale torna al 2%, balzo petrolio scaccia timori deflazione
(Finanza.com) Ritorno in area 2% per il rendimento del Btp decennale. Il rendimento titolo governativo italiano a 10 anni ha violato al rialzo la soglia del 2% sul mercato secondario nel corso della mattinata per poi ritracciare in area 1,93%. Si tratta dei livelli più elevati dal dicembre 2014. Lo spread tra Btp e Bund si mantiene in area 122 punti base complice il parallelo aumento del rendimento del Bund tedesco salito oltre la soglia di 0,7%. Il Btp come gli altri bond dell'area euro paga le aspettative di ripresa dell'inflazione più rapida del previsto nei prossimi mesi, complice anche il balzo delle quotazioni del petrolio, risalite di circa il 40% negli ultimi 2 mesi con Wti tornato sopra quota 60 dollari al barile per la prima volta da dicembre 2014. Si guarda anche agli sviluppi sul fronte Grecia, con l'importante Eurogruppo del prossimo 11 maggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata