Tirrenia, Ue: Italia recuperi 15 mln di aiuti Stato illegittimi

Milano, 2 mar. (LaPresse) - La Commissione Ue ha deciso che l'Italia deve recuperare 15 milioni di euro aalla compagnia di traghetti Tirrenia di Navigazione per aiuti di stato illegittimi. L'antitrust di Bruxelles, infatti, ha concluso che le compensazioni degli obblighi di servizio pubblico concesse a Tirrenia sono illegali a partire dal 2009 e successivamente al suo acquirente Compagnia Italiana di Navigazione sono conformi alle norme Ue, così le compensazioni degli obblighi di servizio pubblico concesse tra il 1992 e il 2008 alle società dell'ex Gruppo Tirrenia (Adriatica, Caremar, Saremar, Siremar e Toremar), ad eccezione degli aiuti relativi ad una rotta specifica, che sono risultati incompatibili.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata