Usa, il numero uno di Salesforce compra la rivista Time per 190 milioni

Marc Benioff non è il primo miliardario ad aver investito in pubblicazioni leggendarie. Prima di lui anche Jeff Bezos di Amazon, la persona più ricca del mondo

Il numero uno di Salesforce.com, Marc Benioff, e sua moglie, Lynne, acquisteranno la leggendaria rivista americana Time per 190 milioni di dollari. "I Benioff - riferisce una nota - acquistano il Time personalmente e la transazione non è correlata a Salesforce.com, presso cui il Signor Benioff è presidente, co-ceo e fondatore", secondo quanto riporta Meredith Corporation, la società che sta vendendo Time. La nota specifica anche che i coniugi non saranno coinvolti in operazioni o decisioni giornalistiche, "che continueranno a essere guidate dall'attuale gruppo dirigente esecutivo di Time".

"Il punto forte di Time è sempre stato nella sua narrazione unica delle persone e dei problemi che riguardano tutti noi e che ci legano tutti", dice Marc Benioff su Twitter. "Un tesoro della nostra storia e cultura: abbiamo un profondo rispetto per la loro organizzazione e siamo onorati di essere amministratori di questo marchio iconico", aggiunge il magnate hi-tech.

"A nome dell'intero team di Time, siamo davvero entusiasti di iniziare questo nuovo capitolo della nostra storia", dichiara il direttore della storica rivista, Edward Felsenthal. "Non possiamo immaginare - continua - migliori amministratori per Time di Marc e Lynne Benioff. Il team è ispirato dal loro impegno per il giornalismo di alta qualità e dalla loro fiducia nel lavoro che abbiamo fatto per trasformare ed espandere il marchio in nuove direzioni". Meredith aveva annunciato in marzo di essere in cerca di acquirenti per quattro riviste, tra cui Time, Fortune e Sports Illustrated, acquistate meno di quattro mesi prima. Meredith ha raggiunto un accordo "pluriennale" con i Benioffs "per fornire servizi come il marketing dei consumatori, la sottoscrizione degli abbonamenti, l'acquisto di carta e la stampa".

Con l'acquisto di Time, Marc Benioff si unisce a molti altri miliardari che hanno investito in pubblicazioni leggendarie, tra cui Jeff Bezos di Amazon, la persona più ricca del mondo, che ha comprato il prestigioso giornale Washington Post nel 2013. Nello stesso anno, John Henry, il miliardario proprietario dei Boston Red Sox, ha acquistato The Boston Globe, mentre il miliardario Patrick Soon-Shiong, che ha guadagnato una fortuna con le biotecnologie, ha messo le mani sul Los Angeles Times a giugno. L'investitore miliardario Warren Buffet, infine, ha acquistato a sua volta una serie di giornali negli ultimi anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata