Tim rilancia offerta su Oi: offerti 16,5 mld di reais

Milano, 28 lug. (LaPresse) - Tim, Telefonica Brasil (Vivo) e Claro hanno approvato l'estensione e la revisione della propria offerta vincolante per l'acquisizione del gruppo brasiliano di telefonia Oi. La nuova offerta, spiega una nota, prevede un esborso di 16,5 miliardi di reais, circa 2,7 miliardi di euro. La proposta prevede inoltre la possibilità di siglare contratti a lungo termine per l'utilizzo dell'infrastruttura del gruppo Oi. L'offerta "è soggetta a determinate condizioni, in particolare per quanto riguarda la loro selezione come 'stalking horse' ('primo offerente')".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata