ThyssenKrupp annuncia cessione ramo Inox a finlandese Outokumpu

Berlino (Germania), 31 gen. (LaPresse/AP) - La ThyssenKrupp ha annunciato la cessione del controllo di Inoxum, l'unità specializzata nella produzione di acciaio inox, alla finlandese Outokumpu Oyj, a un prezzo di 2,7 miliardi di euro. La società tedesca ha comunicato che un'intesa di principio è stata raggiunta e approvata consiglio di amministrazione. Anche i colloqui preliminari con i sindacati sono andati a buon fine e sono stati raggiunti accordi per tutelare stabilimenti e occupazione. ThyssenKrupp otterrà una quota di minoranza del 29,9% e "un significativo pagamento in cash" da parte di Outokumpu. L'accordo esclude licenziamenti forzati fino al 2015.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata