Thomson Reuters e LaPresse annunciano partnership di 3 anni

Torino, 7 ago. (LaPresse) - Reuters e LaPresse, in un momento di grandi cambiamenti del mercato dell'editoria globale, hanno deciso di siglare un accordo di partnership nei settori foto video e news della durata di tre anni. In base a questo accordo LaPresse includerà parte dei contenuti testuali, video e fotografici Reuters nel proprio flusso a partire dal 1° gennaio 2015. Con Reuters come nuovo partner, LaPresse diventerà ancora di più l'Agenzia di Stampa Italiana di riferimento per tutti gli editori, i media e le aziende italiane.

LaPresse nasce come agenzia fotografica (Publifoto) a Torino dopo la seconda guerra mondiale e negli anni cresce e documenta la rinascita industriale dell'Italia. Con l'ingresso in azienda dell'attuale presidente Marco Durante, LaPresse entra nel mercato delle agenzie editoriali aprendo uffici a Milano, Roma e sedi dedicate alla Ferrari e alla Maserati presso Maranello e Modena.

Marco Durante, imprenditore torinese con studi universitari in Canada e Francia, apporta all'interno dell'azienda significativi cambiamenti gestionali e organizzativi, finalizzati a garantire un servizio impeccabile e al passo con i tempi caratterizzati dall'ascesa al potere dei media. L'evoluzione de LaPresse ne consolida la credibilità sul mercato e amplifica il raggio d'azione dell'azienda che punta sulla diversificazione delle attività e dell'offerta.

Nel 2003 LaPresse lancia l'attività video e nel 2010 diventa un' Agenzia di Stampa italiana che alimenta quotidianamente le redazioni giornalistiche, le istituzioni e le aziende con un ampio flusso di notizie derivanti da tutti i settori: politico, economico, cronaca, sanità, ambiente, cultura, sport, spettacolo e gossip.

Reuters: con la divisione News e Media di Thomson Reuters è la più grande Agenzia Internazionale multimediale di informazioni, raggiunge oltre un miliardo di utenti ogni giorno. I suoi 2600 giornalisti ubicati in quasi 200 sedi in tutto il mondo producono ineguagliabili notizie Internazionali e nazionali con velocità, accuratezza, impartialità e approfondimenti per i professionisti attraverso i terminali Thomson Reuters, per le organizzazioni media e direttamente al mondo consumer su www.reuters.com.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata