Tesoro vende 6,6 mld Btp: tasso triennali 2,3%, in asta buoni 30 anni

Roma, 13 feb. (LaPresse) - Il Tesoro ha collocato titoli per circa 6,6 miliardi di euro, registrando segnali contrastanti. Via XX Settembre ha venduto 3,448 miliardi di euro in Btp a tre anni, con un tasso salito al 2,3% a fronte dell'1,84% registrato nell'ultima asta dell'11 gennaio scorso. Il collocamento è rimasto leggermente al di sotto del target massimo dell'offerta, fissato a 3,5 miliardi. La domanda è stata pari a 1,37 volte l'offerta. Il Tesoro ha venduto anche 1,43 miliardi in CCTeu giugno 2017 strappando un tasso medio del 2,55%, in rialzo rispetto al 2,17% del collocamento di gennaio. La domanda per questo tipo di titolo è stata pari a 1,39 volte l'offerta. Inoltre via XX Settembre è tornata a vendere anche Btp a 30 anni per 887,5 milioni di euro, con un tasso del 5,07% e una domanda pari a 1,97 volte l'offerta. L'ultima volta che il Tesoro aveva offerto un titolo trentennale era stato a maggio 2011 e il tasso si era posizionato al 5,43%. Infine il Tesoro ha piazzato 862,5 milioni in Btp a 15 anni, con un rendimento in calo al 4,55% (dal 4,75% dell'asta del dicembre scorso) e un rapporto di copertura di 1,59.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata