Tesoro vende 5,5 mld in Btp a 5-10 anni, rendimenti poco mossi

Roma, 29 set. (LaPresse) - Il Tesoro italiano ha collocato in totale circa 8,4 miliardi di euro in titoli pluriennali, di cui 5,5 miliardi in Btp con rendimenti poco mossi. Il Btp 10 anni ha mostrato un tasso in lieve rialzo e il quinquennale si è fermato al nuovo minimo storico di rendimento. Via XX Settembre ha venduto 3 miliardi di euro di Btp decennali, con un tasso di assegnazione medio del 2,45%, in lieve aumento dal 2,39% dell'asta tenuta a fine agosto e che rappresentava il minimo storico dall'introduzione dell'euro. La domanda è stata pari a 1,34 volte l'offerta, in aumento dall'1,26 dell'asta di fine agosto, quando era stato collocato però un quantitativo maggiore (4 miliardi). Assegnati anche Btp quinquennali per 2,5 miliardi di euro a un rendimento medio dell'1,06% dal precedente 1,10%, con una domanda pari a 1,48 volte l'offerta. Infine il Tesoro ha venduto anche CcTeu con scadenza dicembre 2020, per 2,907 miliardi di euro, all'1,08% dall'1,16% precedente, con un rapporto di copertura di 1,36 volte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata