Tesoro fa il pieno in asta Btp: triennali all'1,79%, minimi da 2010

Roma, 13 nov. (LaPresse) - Il Tesoro ha collocato tutti i 3 miliardi di euro in Btp a 3 anni offerti nell'asta odierna, registrando un tasso in calo all'1,79%, rispetto al rendimento del del 2,25% registrato l'11 ottobre scorso. Si tratta del tasso minimo da marzo 2010. La domanda è stata pari a 1,8 volte l'offerta, in netto rafforzamento a fronte dell'1,4 del collocamento precedente. Via XX Settembre ha inoltre venduto 1,467 miliardi di euro in Btp a 30 anni con scadenza settembre 2044, registradno un tasso di interesse del 4,99%, in flessione di 2 decimi di punto dal tasso della precedente asta di luglio. La domanda è stata pari a 1,46 volte l'offerta. Infine, il Tesoro ha collocato 1 miliardi di euro in CCTeu a un tasso del 2,11%, a fronte del 2,32% dell'ultima asta di ottobre. Si tratta del massimo dell'offerta. Il rapporto di copertura è stato pari a 2,84.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata