Terna: titolo positivo a Piazza Affari, possibile coinvolgimento nella banda ultralarga
(Finanza.com) Terna sotto i riflettori a Piazza Affari, dove guadagna quasi 1 punto percentuale a 4,316 euro, in scia alla notizia riportata da Il Corriere della Sera secondo cui il progetto della banda ultralarga del governo Renzi potrebbe coinvolgere, oltre all'Enel, anche la società che controlla la rete elettrica nazionale. A detta del quotidiano l'amministratore delegato di Terna, Matteo Del Fante, avrebbe incontrato lo staff di Palazzo Chigi che si occupa del piano lo scorso 4 maggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata