Telecom, Sawiris: Interessa aumento capitale, ma se c'è Tim Brasil

Milano, 30 gen. (LaPresse) - In una nota Naguib Sawiris, in risposta ad Antonio Catricalà, che gli aveva dato il benvenuto come investitore in Telecom Italia, si dichiara "molto incoraggiato dal messaggio di Catricalà" purché Telecom non ceda Tim Brasil, operazione che Sawiris ritiene non nell'interesse della società di tlc. Nella stessa nota, Sawiris ha smentito di aver un'offerta da 20 miliardi di euro per Tim Brasil, "una notizia totalmente falsa". Sawiris. Sawiris poi ribadisce in merito ad un aumento di capitale "sarebbe davvero interessato ad investire". Sawiris ha aggiunto che crede che Telecom Italia abbia "ancora bisogno di 3-4 miliardi di euro per ridurre i suoi debiti e consentire possibili investimenti e che tale importo può essere sotto forma di un aumento di capitale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata