Telecom Italia: F2i non vende maggioranza di Metroweb, titolo tiene a Piazza Affari
(Finanza.com) Telecom Italia sotto i riflettori a Piazza Affari, dove mostra un progresso dello 0,20% a 1,014 euro, in scia alle indiscrezioni de La Repubblica secondo cui il fondo F2i avrebbe deciso di non vendere la sua quota di maggioranza, pari al 53,8%, detenuta in Metroweb, la società della banda larga. A detta del quotidiano, F2i sarebbe disposta però a valutare l'ingresso di un operatore tlc ma con una governance che preveda una parità di potere decisionale per tutti gli azionisti. Telecom Italia aveva fatto sapere che era interessata all'ingresso in Metroweb con la condizione di poter salire fino al 51%, anche se secondo le indiscrezioni le trattative dovrebbero comunque continuare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata