Telecom Italia: Citigroup prevede un debole primo trimestre, titolo in calo a Piazza Affari
(Finanza.com) Citigroup resta cauta su Telecom Italia. Gli analisti della banca americana si aspettano un primo trimestre debole per l'ex monopolista delle telecomunicazioni in scia “all'incremento della pressione del mercato domestico”. Il broker prevede un calo dei ricavi della telefonia fissa del 7,5% contro il -9,4% registrato nel quarto trimestre del 2012 e il -6,4% nel periodo luglio-settembre. Per quanto riguarda il business mobile, Citigroup prevede un calo dei ricavi pari al 17% contro il -11,7% dell'ultimo scorcio dello scorso anno. Gli esperti confermano la raccomandazione neutrale sul titolo Telecom Italia che oggi a Piazza Affari mostra un ribasso dello 0,90% a 0,59 euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata