Telecom, Ben Ammar: Ottimo consiglio, è vera public company

Milano, 18 apr. (LaPresse) - Il nuovo consiglio di amministrazione nominato dall'assemblea di Telecom Italia "è un ottimo consiglio, stiamo creando una vera public company". Lo ha detto il consigliere di amministrazione di Telecom, Tarak Ben Ammar, al termine della riunione del board a Milano. "Telecom - ha ribadito - è una vera public company". Giuseppe Recchi, ha aggiunto Ben Ammar, "è stato votato dalla maggioranza dell'assemblea, da oltre il 50% del capitale, mentre Telco ha solo il 22%. È un presidente che è stato democraticamente eletto ed è piaciuto anche ai fondi". L'imprenditore franco tunisino ha inoltre sottolineato che "vogliamo creare valore e riportare il titolo a 2 euro". Su Findim, socio al 5% di Telecom e protagonista di una battaglia contro gli azionisti Telco, Ben Ammar ha dichiarato che "ascolteremo Fossati, se ne intende, ha investito un sacco di soldi. Il cda ascolterà le sue idee, la porta del consiglio è aperta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata