Tariffe, Codacons avverte: da aumenti stangata da 324 euro a famiglia solo nel 2014
(Finanza.com) Gli aumenti delle tariffe nazionali e locali registrate nell'ultimo anno hanno prodotto nel 2014 una stangata da 324 euro a famiglia. A dirlo il Codacons, che ha elaborato i dati sulle maggiori spese dei cittadini per la fornitura dei servizi essenziali. In testa alla classifica dei rincari 2014 c'è la voce rifiuti, le cui tariffe su tutto il territorio nazionale sono aumentate in media del 15% rispetto all'anno precedente, comportando un maggior esborso di circa 44 euro a nucleo familiare. Tra gli incrementi maggiori quello dell'acqua (+6%) e dei servizi sanitari (+5,2%). I trasporti (urbani e ferroviari) hanno invece segnato un incremento medio del 2,9% rispetto al 2013. A sorpresa nel 2014 hanno subìto, ricorda l'associazione, una lieve riduzione i costi dell'Rc auto, mentre per i servizi bancari si è speso di più rispetto ai 12 mesi precedenti. Il settore energetico ha fatto registrare tariffe in calo grazie soprattutto alle minori tensioni nei prezzi dei prodotti petroliferi, che hanno contenuto le bollette rispetto all'anno precedente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata