Sydney chiude in calo sotto il peso dei minerari
(Finanza.com) La Borsa di Sydney ha archiviato la prima seduta della settimana con segno meno. L'indice S&P/Asx 200 ha chiuso in calo dello 0,91% a 4969,9 punti. A pesare sul listino di Sydney è stato il comparto minerario, dopo i deboli dati macro della Cina, il maggior consumatore di metalli al mondo, e a seguito del calo del prezzo dell'oro, che ha toccato i minimi del 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata