Swatch: vendite 2012 salite del 14%, inizio d'anno positivo
(Finanza.com) La crisi non colpisce Swatch Group. Il gruppo svizzero degli orologi ha chiuso il 2012 con vendite pari a 8,14 miliardi di franchi, in aumento del 14% rispetto all'anno prima e sopra le attese degli analisti. "IL management si aspetta buoni risultati per il 2012 a livello di utile operativo e di utile netto - si legge nella nota del gruppo - e i diversi marchi riportano un buon inizio d'anno, con una crescita decisiva prevista anche per il 2013". I primi dieci giorni di gennaio hanno infatti indicato un andamento positivo. Swatch riporterà i dati relativi al 2012 il prossimo 21 febbraio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata