Swatch interrompe collaborazione con Tiffany, chiederà i danni

Ginevra (Svizzera), 12 set. (LaPresse/AP) - Il produttore svizzero di orologi Swatch Group ha interrotto la sua collaborazione con il gigante newyorkese dei gioielli Tiffany & Co. Lo annuncia la stessa compagnia di Bienna, che accusa Tiffany di non aver rispettato il contratto e di aver fatto "sforzi sistematici per bloccare e ritardare lo sviluppo degli affari". In una nota diffusa oggi, la compagnia svizzera aggiunge che chiederà i danni a Tiffany tenendo in conto anche le perdite sul giro d'affari previsto a lungo termine. Le due aziende avevano firmato un accordo nel 2008 per lo sviluppo, la produzione e la distribuzione di orologi con il marchio Tiffany.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata